5 gennaio 2008

SEAT Pagine Gialle: pubblicità obsoleta e fuorviante

Spettabile

SEAT Pagine Gialle

Oggetto: Disdetta contratto (Cod. cliente 285466306) e rimborso versamenti effettuati

Signori,
 
sin dal mese di luglio scorso e con ripetute telefonate, risultanti anche da recenti contatti con il vostro call center che ha potuto visualizzare tutto il decorso e le richieste effettuate, ho richiesto un contatto con un vostro funzionario per la semplice modifica dell’intestazione e della descrizione dei marchi commercializzati inseriti nello spazio pubblicitario da me sottoscritto. E qui sotto evidenziato:

image001


Una richiesta lecita e banale che non ha avuto, da parte vostra, alcun riscontro.

E’ per questo motivo che ho deciso, dopo aver annunciato l’intenzione a più riprese al vostro call center, di non pagare più alcuna cifra per una pubblicità obsoleta e allo stato attuale fuorviante!

Pertanto la presente è per:

A) Disdire immediatamente per insolvenza ripetuta
- Il contratto intestato a MI.AR. S.R.L., Via S. Martino 18/C, Treviglio, BG, il cui numero di contratto è già stato indicato nell’oggetto.

B) Stornare immediatamente l’ingiustificata:
- Richiesta di pagamento dell’importo di € 277,34, da voi esercitata attraverso CSS SpA, a fronte di un servizio non effettuato.

C) Rimborsare immediatamente:
- Il versamento già precedentemente effettuato per lo stesso inutile servizio.

Questa missiva vi è giunta attraverso lettera raccomandata R/R e anticipatamente inviata via mail ai vostri indirizzi mail di contatto e contemporaneamente a tutti gli istituti ed enti di difesa dei consumatori, nonché a giornali e riviste interessate.

Saluti.

Adele Arrigoni
MI.AR. S.R.L.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

La pubblicità sulle Pagine Gialle cartacee con la diffusione di Internet è da tempo obsoleta. I volumi rimangono avvolti dall cellophane negli scaffali delle aziende e nelle abitazioni. La rete è ricca di strumenti di ricerca e confronto: motori di ricerca, blog e forum.
Le Pagine Gialle On Line che hanno sostituito le vecchie Pagine Gialle cartacee - permettono ricerche per categoria, parole e zona geografica – e presentano nei risultati più aziende
Hanno costi che si aggirano a € 1000 €/anno (scheda azienda + link al sito).
Nelle piccole/medie realtà la si può ottenere una visibilità/reperibilità migliiore con un sito Internet aziendale

Max ha detto...

La pubblicità sulle Pagine Gialle cartacee con la diffusione di Internet è da tempo obsoleta. I volumi rimangono avvolti dall cellophane negli scaffali delle aziende e nelle abitazioni. La rete è ricca di strumenti di ricerca e confronto: motori di ricerca, blog e forum.
Le Pagine Gialle On Line che hanno sostituito le vecchie Pagine Gialle cartacee - permettono ricerche per categoria, parole e zona geografica – e presentano nei risultati più aziende
Hanno costi che si aggirano a € 1000 €/anno (scheda azienda + link al sito).
Nelle piccole/medie realtà la si può ottenere una visibilità/reperibilità migliiore con un sito Internet aziendale