20 febbraio 2009

Segnalazione contro la Ford Italia

Buongiorno vi scrivo per portare alla vostra attenzione un fatto veramente assurdo che mi sta capitando in questi giorni e che vede coinvolta la società automobilistica Ford Italia.
Ritengo che si tratti di un’informazione che potrebbe tornare preziosa anche a molti altri consumatori che sono in possesso di una Ford o che desiderano divenirlo.

Non sapendo esattamente a chi rivolgermi ed essendo particolarmente oberato di lavoro ho ritenuto che il sistema migliore di cui potevo disporre per chiedere aiuto era quello di rivolgermi via email alle associazioni dei consumatori presenti sul territorio lombardo ed in particolar modo nella provincia di Brescia.

Vi racconto i fatti:

La sera di mercoledì 14 Gennaio 2009, intorno alle ore 19.00, la Ford Fiesta della mia compagna, comperata da me nel novembre del 2007 alla concessionaria Ford – Gruppo Fioletti di Via Valcamonica a Brescia, si guasta e si ferma lungo la tangenziale di Brescia. Chiamiamo il sistema Ford Protect (pacchetto di garanzia supplementare comperato a suo tempo in aggiunta alla garanzia base, convinti dal venditore che si trattava di un’importante garanzia supplementare) e facciamo trainare l’autoveicolo presso l’officina Ford della stessa concessionaria (di cui sopra) in cui avevamo comperato l’auto. A partire dal giorno successivo sia la mia compagna sia io, cerchiamo di capire che guasto presenta l’auto e cerchiamo di farci consegnare un’ auto sostitutiva, come previsto dal contratto Ford Protect.
Ci viene spiegato sin da subito che per poter ricevere l’auto sostitutiva, l’ officina Ford deve inviare un fax, dove specifica che per riparare il guasto ci vogliono più di 6 ore. A questo punto contattiamo l’officina e chiediamo che venga spedito il fax, ma ci viene risposto che non hanno ancora individuato il guasto e quindi non sanno specificare i tempi di riparazione !!
Passano Giovedì 15, Venerdì 16 ed anche Sabato 17 (dove il responsabile dell’officina in persona ha provato ancora a cercare di capire il guasto) Lunedì 19 mi presento personalmente in officina, come peraltro già fatto nella giornata di sabato mattina e mi rivolgo al capo officina, chiedendo spiegazioni sul perché non si possa ricevere un’auto sostitutiva visto che la nostra è bloccata lì da 5 giorni e mi viene fatto capire che se insisto con il servizio clienti Ford forse potrei riuscire ad ottenere l’auto, altrimenti non me la daranno mai e che fanno così con tutti i clienti !!
Mi spiega anche che la fregatura sta nel fatto che se loro in officina ci impiegano un mese per capire che problema ha l’auto e poi scoprono che si tratta di un problema che si risolve in un’ora, il cliente non avrà mai l’auto, perché non importa quanto tempo l’auto è bloccata per colpa di Ford, ma quanto dichiara la diagnosi finale in termini di tempo di intervento risolutore.
Lunedì pomeriggio, finalmente l’officina mi comunica che pensano di aver capito il problema e che si tratta della “pompa del gasolio”, guasta da sostituire. Purtroppo, aggiunge il meccanico, il pezzo non è disponibile in officina, ma è stato fatto un ordine urgente.
Dopo circa un’ora il meccanico mi informa che il pezzo non è disponibile da nessuna parte e che gli è arrivata una rispsta con un codice (COLONIA BO), che significa che il pezzo potrebbe anche impiegare 20/30 giorni per arrivare !! Però mi dice anche che quando succedono queste cose, la Ford concede a tutti i clienti l’auto sostitutiva, perché la colpa non è del cliente, ma del fatto che Ford non dispone dei ricambi necessari.
Quindi molto gentilmente compila il fax e lo invia alla Società ACI GLOBAL, che è quella che dovrebbe mettermi a disposizione l’auto sostitutiva. Nel tardo pomeriggio ricevo un sms dal call center della aci global, con scritto che potevo andare a ritirare un’auto sostitutiva presso l’Europecar di Brescia in viale degli abbruzzi e che avrei dovuto riconsegnare la macchina il giorno seguente entro le ore 17.30 allo stesso posto.
Rimango sbigottito, e ovviamente ragionando sui tempi di spostamento, sui permessi da chiedere a lavoro, ecc., ecc., valuto la cosa più un disagio che un agio.
Pensando ad un errore, contatto l’aci global per chiedere spiegazioni e mi viene dichiarato che la diagnosi di riparazione per la mia auto è solo di 3,5 ore e se la causa del fermo oltre le 3,5 ore e quindi per 20 o 30 giorni è la mancanza del pezzo di ricambio in questi casi si concede un auto sostitutiva solamente per un giorno.
Sono veramente senza parole.
Oltre al danno la beffa, visto che trattandosi di un veicolo comperato con un programma di pagamento chiamato IDEA FORD, dove regolarmente ogni mese pago una rata per utilizzare l’auto, mi vedo prelevare dei soldi dal conto senza neppure poterla utilizzare e non so neanche per quanto tempo, visto che proprio oggi pomeriggio, l’officina in cui mi sono nuovamente recato, mi ha risposto che ci potrebbe volere anche più di un mese.

Oggi è mercoledì 21 gennaio 2009, la macchina si è guastata mercoledì 14 gennaio. Ho fatto decine di telefonate e penso di aver parlato con tutti i call center ford esistenti, mi sono recato diverse volte di persona in officina, ho fatto di tutto per cercare di far valere le mie ragioni, ma evidentemente non c’è nessuna intenzione di ascoltarle.

In questo momento voi rappresentate per me l’unica possibilità di aiuto che mi rimane.
Spero che possiate accogliere la mia richiesta di aiuto e che riteniate questo comportamento assunto da Ford nei miei riguardi grave anche per tutti gli altri utenti di questa casa automobilistica.

Vi ringrazio molto anticipatamente per qualsiasi aiuto riuscirete a darmi.

In fede

Laschena Sergio

Technorati Tag:

41 commenti:

Anonimo ha detto...

Mioddio e' la fotocopia di quel che sta succedendo a me e mio marito. La mia ford fiesta comperata in giugno 2006 ,con pacchetto garanzia tre anni e quant'altro, 1l 15 gennaio 2009 mi lascia a piedi, fortunatamente appena oltrepassato il casello di Pistoia dove abito. Scopro con l'occasione che il concessionario ford presso cui ho fatto l'acquisto e' fallito o qualcosa di simile .. insomma la macchina trainata sin li' non la prendono ...chiamate, richiamate .. macchina gentilmente tenuta in deposito due giorni da officina autorizzata ford .. la portano a Prato, la trattengono due giorni per ''scoprire'' che nemmeno Prato puo' intevenire per guasto auto in garanzia. La prendono e la portano a FIRENZE ... Me la restituiscono dopo un totale di VENTUNO GIORNI ..
Ci siamo arrangiati con altra auto ( sfortunatamente dico ora altra ford .. focus presa 2007 )con disagi vari .. dopo pochi giorni dalla restituzione si accende altra spia ... la macchina torna a Firenze per parecchi giorni.. la restituiscono dicendo che '' non dovrebbe accendersi piu' la spia ma se succede bisogna SMONTARE TUTTO '' ...Al 24 maggio a Trento mi si accende la stessa spia .. sola in viaggio arrivo a casa in ansia .. il lunedi' chiamiamo Firenze , la prendono , la studiano ... a tutt'oggi non ho ancora la mia auto ... un pezzo che doveva arrivare dalla Germania ora deve arrivare dall' INGHILTERRA ( penso a nuoto !!) ...Nel frattempo fax e chiamate e fax per auto di cortesia.. gentilmente concessa da sabato sera a domenica sera ... il nulla ... due giorni nemmeno lavorativi ... e siamo a piedi nel vero senso del termine ..
Cmq appena riavro' la mia ford fiesta diesel la vendo e passo ad altra marca ...
Ora faro 'protesta alla ford e mi rivolgero' ad associazione consumatori .. almeno per sfogarmi ..
MILENA FACCHIN

antonio ha detto...

come vedo siamo in tanti ad aver commesso l'errore di acquistare una ford...mi auguro che altri non facciano il nostro stesso errore...mi spiego:il 25 marzo 2005 acquisto una ford focus,alla monzacar di seregno(mi) che al momento dell'acquisto tutti gentili,e anche a me viene consigliato l'estensione della garanzia(ford protect)sarebbe +2anni o 150.000km.quindi scadenza garanzia marzo2009,tenendo conto che l'auto ad oggi ha appena 48.000km. e la garanzia e' scaduta da appena 4mesi. problema riscontrato:il giorno 05/07/09,io e mia moglie andiamo in gita a novara partendo da giussano(mi),a meta' strada ci fermiamo x fare colazione,al riavvio dell'auto sento un rumore strano ma fortunatamente arriviamo a destinazione,il giorno dopo 06/07/09,mi reco in officina autorizzata monzacar di giussano(mi)e il capo officina mi riscontra che il rumore e' dovuto al(volano della firzione)e il danno si aggira tra i 1.000 e i 1.200euri,quindi a questo punto gli chiedo informazioni riguardante la garanzia,ma con esito negativo,xche' mi dice che e' scaduta,questo e' vero anche se ripeto ma da quasi 4mesi,ma poi gli ho fatto notare che c'e anche scritto 150.000km. ma lui mi risponde,che superati i 4anni,i 150.000km. non valgono piu'.ma mi dice anche di contattare la(ford italia)serv. clienti,ma gia' con non tante speranze.quindi contatto questa ford italia,mi chiedono alcune informazioni riguardante l'auto(telaio,immatricolazione ecc...)e non fanno altro che costatare la scadenza della garanzia,ma non tenendo conto dei 48.000km. percorsi in 4anni,in breve che ad un'auto con cosi' pochi km. non deve succedere tale rottura,quindi io credo che siccome e' un difetto della casa costruttrice credo che devono essere loro a farne spese. chiedo gentilmente di dirmi come comportarmi e cosa fare x evitare non solo il danno ma anche la beffa.in attesa di una vostra risposta invio cordiali saluti

Anonimo ha detto...

oh una ford fiesta 2008,eh la cosa piu bruta che me acapitado..me la consegnado senza bensina ,fari descolegati,adesso devo fare il tagliando ,chiamo eh me respondono male mi urlano ,dove siamo ,sono d male educati,no respetano il tempo di consegna ..adeso devo tener la machina ferma perche non poso superar il km.. della garanzia .. che garanzia.. si lo sabevo che la ford era cosi ..

vincenzo guida ha detto...

salve a tutti vedo ke siamo in tanti a essere delusi e dispiaciuti dalla ford...magari potessi tornare indietro,di sicuro nn rifarei l'errore di comprare un'auto ford!vi spiego il mio problema:ho acquistato una ford fiesta titanium diesel a gennaio 2009 presso la concessionaria FORD MIRANDA di nola in provincia di napoli.martedì 4/8/08 mi recai a giugliano a via colonne per incontrare un'amica,parcheggiai l'auto e la spensi e fin quì tutto a posto.dopo circa 5 minuti all'arrivo della mia amica riaccesi l'auto ci incamminammo e mi accorsi ke la macchina non saliva di giri e aveva problemi di accelerazione!così consultai il libretto di manutenzione e garanzia in dotazione e chiamai il numero verde 800 079337"Pronto Ford"!dopo circa mezz'ora arrivò il soccorso ACI e senza nemmeno guardare la macchina mi fecero firmare un foglio che,oltre ai miei connotati e quelli dell'auto,dichiarava anche la presenza di graffi ma in realtà nn ce n'era nessuno!quindi inizio col dire che già l'ACI è scorretto.dopodichè la trainarono alla concessionaria più vicina cioè alla SVAMA FORD di aversa!il giorno dopo il mercoledì mi presento in officina e mi dicono che non è possibile effettuare la riparazione perchè venerdì si chiudeva per le ferie estive e c'erano molte macchine prima della mia che dovevano essere consegnate,ma mi dicono anche che per avere un eventuale veicolo sostitutivo è consigliabile chiamare il 800 224433 un altro numero verde di "assistenza clienti ford"!mi risponde una ragazza molto gentile e garbata assicurandomi che entro 24 ore mi avrebbero risolto il problema e mi avrebbe chiamato lei stessa!passa giovedì,venerdì e non mi arriva nessuna chiamata,così decido di chiamare io alle 16 00 di venerdì 7 agosto:mi risponde la stessa ragazza e mi dice ke stava appunto lavorando per me,aspettava solo la copia del libretto dell'auto tramite fax dalla SVAMA altrimenti nn potevano procedere per il veicolo sostitutivo!per accelerare i tempi la stessa mi chiede di inviarle io stesso una copia del libretto e eventualmente di spedirlo tramite fax!il tutto entro le ore 18.00 perchè lei rimaneva in ufficio fino a quell'ora!faccio una verifica a casa e nn avendo trovato nessuna copia del libretto come mi fu chiesto,richiamo alle 17.15 di nuovo il 800 224433 e mi risp la voce guida dicendo ke gli uffici rimanevano aperti dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17,invece la consulente mi aveva detto ke potevo richiamare fino alle 18.00!sinceramente oltre a rimanere deluso mi sento anche preso in giro,quindi lascio a voi immaginare il mio stato d'animo!il giorno dopo sabato contatto 1 altro numero preso da internet l'800 811013 il cui consulente mi dà a sua volta altri 2 numeri da chiamare cioè il 800 079337 e il 02 66165890 ma niente...TUTTI KE SE NE LAVANO LE MANI!!!!ed oggi domenica 9 agosto mi trovo quì da solo a casa senza macchina al pc a lasciarvi un mio commento l'unico modo per dar sfogo alla mia rabbia,e concludo dicendo che per colpa della negligenza e menefreghismo degli operatori dell"assistenza clienti ford"e di un servizio penoso che non funziona per niente ho già perso 5 giorni di vacanza perchè da mercoledì già dovrei essere a mare dai miei genitori in calabria!...VINCENZO GUIDA

Anonimo ha detto...

Posso solo confermare che le esperienze prima riportato sono tipiche dell'assistenza Ford che ci ha colpito più volte. s
Segnalo inoltre che recentemente hanno passato la propria gestione delgi insoluti ad una società esterna con sede in umbria che a mia moglie per 1 e sottolineo 1 rata in ritardo di 12 gg hanno chiamato 40 volte in 5 giorni. Un piccolo particolare mia moglie è già alla terza ford comprata con finanziamento e avevamo una precedente storia di 72 rate pagate regolarmente.
NON COMPREREMO MAI PIU' UNA FORD.

Anonimo ha detto...

Ho comprato nel dicembre 2006 una ford focus c-max titanium cilindrata 1800 con 115 cv, cosa che se tornerei indietro di sicuro non farei,come e finita la garanzia sono emersi guasti a volonta.E iniziato prima con la valvola EGR poi con l alternatore,batteria,motorino d avviamento,frizione. non vi dico quanti soldi mi e costata.Tutto questo nei primi 60000KM.Pensavo fosse una gran macchina ma alla fine solo guai e come sto vedendo non sono il solo.Con ford ho chiuso.E a tutti quelli che mi domandano come e gli rispondo non comprate ford che e meglio. ciao a tutti

giuseppe ha detto...

A me è andata molto peggio (e ancora non è finita) FORD KUGA 02/09 9000 km il 24 agosto 09 ore 12,00 si pianta in CROAZIA e nn vuole più ripartire chiamo ford iTALIA (NON NUMERO VERDE DALL'ESTERO e alla fine circa 400 € di telefonate con 20 minuti di attesa per volta) che fa portare la macchina al conecssionario ford DI ZARA alle 16,15 che trovo chiuso (li lavorano dalle 8 alle 16) mi lasciano la macchina in un parcheggio all'aperto senza custodia o cancelli mi reco il giorno dopo all'officina che dopo aver smontato batteria?? fusibili etc mi comunica che non è in grado di riparare la macchina e che devo chiamare la ford italia per far rientrare la macchina in italia......per farla breve ho dovuto anticipare (spero che un giorno me li rimborseranno) nave per il rientro della macchina, auto per spostarmi in croazia e auto per spostarmi in italia la macchina alla data odierna si trova nell'officina ford di Ancona e ancora non so cosa ha spero che finisca al più presto e bene anche se ho tanta voglia di far intervenire un avvocato per risarcimanto danni.
Sono molto deluso dalla FORD e penso di non comprare auto di tale marca, non lamentiamoci di FIAT che a confronto sono signori.

Anonimo ha detto...

ciao a tutti...vedo che non sono il solo!
però vi batto...in data 8 sett.2009 ho ritirato la mia Focus...facendo l'agente di commercio mi sono organizzato il giro visite a clienti dal giorno dopo il ritiro della macchinina nuova...se non che, mentre faccio un parcheggio, "biiiip biiiipp" "GUASTO SERVOSTERZO"....beeeneee...non c'è male! dopotutto la macchina era nelle mie mani da sole 20 ore...o meglio...da 52Km!!!
ovviamente chiamo il carro attrezzi dell'ACI e in mezz'ora mi preleva e portiamo l'auto in officina.....ovviamente non potendomi fare subito un preventivo di intervento, niente auto sostitutiva...alla fine dei conti, oltre alla beffa dell'auto nuova guasta, anche 2gg di lavoro persi....bene, e io che avevo scelto ford soprattutto per la sua affidabilità!

...e se il buongiorno si vede dal mattino....

Anonimo ha detto...

E'CAPITATA ANCHE A NOI UN'ESPERIENZA SIMILE A QUELLE DESCRITTE. FORD FOCUS 1800 D: MOTORINI DEI FINESTRINI ROTTI E DA SOSTITUIRE, INSIEME AI VETRI ROTTI DEI FINESTRINI. A 80000 CHILOMETRI VOLANO A DOPPIA MASSA ROTTO. NESSUN RICONOSCIMENTO DI DIFETTO STRUTTURALE DA PARTE DI FORD ITALIA. SPESI 1000 EURO DEL VOLANO E ALTRETTANTI PER MOTORINI, VETRI E MANOPOPERA. UN VERO SALASSO! CONSEGUENZE: MAI PIù UNA FORD.
MARIA DA FIRENZE

Anonimo ha detto...

idem da mazza domenico reggio calabria per me questa e la terza volta in due anni che mi prendono in girocon l'auto sostitutiva vi faremo sapere tra cinque minuti ,l'auto non le tocca perche e arrivata senza carro attrezzi,il suo guasto sarà riparato tra 6 ore e sono riamsto a piedi per 24 giorni ferie comprese,ma oggi 01/10/2009 auto guasta da giorno 29/09/09 dopo aver sostituito un pezzo in garanzia il problema si ripresenta e da martedi pomeriggio che non riesco a sapere quando riavro la mia auto s-max € 32.000,00 + for protect per 4 anni
comunque consiglio a tutti lasciate stare le ford io a maggio finisco di pagarla ed e finita .....ritorno alle opel io mai a piedi e cortesia al massimo
saluti

roberto ha detto...

Ciao a tutti voglio lasciare anch'io la mia testimonianza negativa su ford. Sono possessore di un ford transit e non voglio elencare le manutenzioni straordinarie perchè è un elenco infinito. A Gennaio 2009 ho rifatto il cambio completo (rigenerato) e fin qui tutto ok fino a settembre quando ha iniziato a funzionare male. Si escludeva il cambio visto che aveva 8 mesi e 40000 km cosi è stata sostituita la frizione che aveva solo 98000 km (pochi per un furgone) ma aimè il difetto c'e ancora. In Ford riconoscono che il cambio è difettato ed inoltrano la pratica per la sostituzione in garanzia.Questo accadeva il 23 settembre 2009 e ad oggi 5 ottobre mi viene detto che questo cambio forse arriva giovedi o venerdi 9 ottobre 2009. Il ritardo, secondo la Ford, è causato perchè il pezzo deve arrivare dall'Inghilterra credo con le Caravelle. PS non ho specificato che sono un autotrasportatore perciò quel mezzo a me porta il pane quotidiano, ma alla ford evidentemente non gli ne frega assolutamente nulla. Concludendo, appena mi consegnano il mezzo riparato, è mia intenzione cambiarlo con un altro di diversa marca , e MAI e poi MAI prenderò un Ford .. nemmeno fosse un monopattino
roberto

Anonimo ha detto...

attenzione all'offerta del cambio di alio gratuito da effettuare durante un tagliando perche' vi addebitano una ora di lavoro.

Anonimo ha detto...

Anch'io entro nelle persone sfortunate....(come dicono i centralinisti del call-center assistenza clientiford). E' dal 16/09/2009 che ho ordinato alla concessionaria di riferimento il paraurti posteriore della mia FORD MONDEO TITANIUM X e aimè è la 3° volta che arriva rotto. Ma notare bene sempre nello stesso posto e riinviato sempre con la sessa scatolina sfigata che evidentemente basta la poca accortezza dei trasportatori per rompere le becche del paraurti. Chiamata la concessionaria, ti senti rispondere:"chiama il servizio clienti". Chiami e perdi un'infinità di tempo il sevizio clienti e ti senti rispondere:" chiami la concessionaria". Comunque dopo 2 mesi sono ancora senza paraurti posteriore..... Che dire:" la mia prossima macchina NON sara' di certo una FORD!!!!!

Anonimo ha detto...

Ford, incredibile
ho appena sostituito una normale lampadina dell'anabbagliante dx di una kuga titanium.
All'assistenza di Concesio mi hanno fatto pagare 30 euro per la sostituzione, ma stiamo impazzendo?

Luca Serra ha detto...

Salve! possiedo una Focus Rs 2000 turbo 16v, L' auto è fuori garanzia da tempo, qualche mese fa ha tolto fuori un difetto, in pratica dopo i 3000 giri zoppicava vistosamente, cosi l' ho portata ad Oristano in un officina autorizzata Ford.. mi viene detto che essendo sommersi di lavoro avrebbero controllato l' auto appena possibile. trascorse alcune settimane con una telefonata mi avvisano che il difetto era dato dalla pompa carburante.. pezzo che avevo gia sostituito presso un altra officina la settimana prima che si verificasse il guasto.. Comunque do il mio consenso e dopo circa 10 giorni viene montata la pompa nuova.
Il giorno stesso contento come una pasqua mi reco ad Oristano per retirare l'auto. Passo regolarmente alla cassa e pago una fattura di 680 euro includente di 4 ore di manodopera.
Nella precedente sostituzione avevo pagato 420 euro con una sola ora di manodopera vista la facilita della sostituzione.. Zitto e rassegnato metto in moto e vado via.. appena uscito dal traffico alla prima acellerata ho avvertito lo stesso identico difetto.. il giorno seguente, un po contrariato torno in officina e spiego la situazione. Mi sento dire le stesse identiche parole cioè appena possibile ricontrolleremo la sua auto.. dopo una settimana Ho telefonato all'officina e con sgarbatezza assoluta mi sento dire che non si riusciva a capire quale fosse il guasto di avere pazienza, appena risolto mi avrebbero chiamato loro.
Dopo una settimana mi richiamano e vado a retirare l' auto, idem come prima uscito dal traffico riecco lo stesso problema. porto nuovamente l'auto in officina. non ho piu notizie per 30 giorni .
Spazientito scendo in officina e con la solita maleducazione mi viene detto che il guasto non si trova e che poteva dipendere dal turbo o dalla centralina elettronica e che avrei dovuto acquistarle entrambe per essere sicuro di risolvere il problema.. Assolutamente allibito dall'incompetenza e dalle assurdita sentite chiedo di parlare col titolare .Esso non mi riceve cosi il capo officina mi spiega che in quei casi si chiede l'intervento sotto pagamento,da parte dell'officina degli ingenieri Ford, ma che il titolare non era disposto a pagare. Cosi furibondo porto via l' auto e la consegno nelle mani di un altro meccanico generico.. Tempo 3 giorni mi dice con sicurezza di sostituire la centralina elettronica. cosi 1300 euro ed ecco la nuova centralina direttamente da COLONIA in Germania.. pensavo di aver risolto invece niente la centralina appena arrivata è risultata difettosa ed il softwere fornito dalla casa madre assolutamente inadeguato . In garanzia sostituiscono la centralina con una nuova e via telematica spediscono il nuovo softwere che pero una volta immesso nel processore si rivela incompleto.. Il mio meccanico essendo esperto e molto competente modifica il softwre e risolve il problema con non poche difficolta..Ora mi trovo ad aver ordinato tramite la mia autocarrozzeria il parafango anteriore sx, da Ford Italia dicono che in Italia non si trova son gia trascorsi 30 giorni chissa quanto dovro ancora restare senz'auto grazie alla lentezza ed alla assoluta incompetenza di Ford. Prima ed ultima volta

Anonimo ha detto...

Buongiorno vi racconto la mia esperienza:fresca fresca
Ho ritirato la mia Nuova Ford KA il 29/06/2009
Ieri 10/11,salgo in macchina,inerisco la chiave e la macchina si accende come schiaccio la frizione prima che io ruoti la chiave per l'accensione.
Nel giro di 15 secondi mi trovo un fumo denso,una puzza di gomma bruciata e la macchina che sta per incendiarsi.
Riesco a spegnere la macchina togliendo il piede dalla frizione,ma si spegne solo il motore poiché l'impianto elettrico è ancora in funzione.
Fortunatamente ho un meccanico a 100metri che prontamente mi stacca la batteria evitando così che la macchina prenda fuoco.
Contatto 800079337
Mi ritira la macchina un'officina Ford a mezz'ora da casa
A dire dal mio meccanico l'impianto elettrico è completamente bruciato e quindi da rifare,sembra che la causa sia stata la centralina (a dir sua perchè senza i mezzi utili per verificare il danno)
La macchina oggi viene consegnata alla mia concessionaria...chissà quando mi diranno il danno,chissà quando avrò la macchina di cortesia??!!(stanno aspettando fax da officina per sapere ore di mano d'opera e ammontare danno)
Io vorrei che mi sostituissero l'auto...avete suggerimenti o esperienze di sostituzione auto???
Grazie

Anonimo ha detto...

Non avete mai pensato di riunirvi tutti e andare nelle concessionarie dove si è comprato l'auto; dato le truffe subite da noi clienti.

comperato mondeo nuova, dopo 6 mesi iniziano i problemi; i fanali allo xenon portata alla concessionaria ford, nessun risultato.
dopo una settimana ritorno sempre con quell problema, e non ottengo nessun risultato.telefono a ROMA alla sede centrale e mi dicono di cambiare concessionaria; cambio e ottengo lo stesso risultato pure qui, anzi peggio.
hanno continuato per 4 anni a dirmi che non aveva nessun problema; finita la garanzia vado io come privato a pagamento in un'altra concessionaria ford e mi dicono che è un problema di casa madre e che ci sono tutte le centraline dei fanali da cambiare....e mi sottolineano che dovevano cambiarmele in garanzia..!!!

MA LE GARANZIE A COSA SERVONO? MEGLIO PRENDERE AUTO USATE….A QUESTO PUNTO

NON FORD!!!

Anonimo ha detto...

Due anabbaglianti sostituiti: 43 euro. Auto: Ford c-max. Località: Padova.

Anonimo ha detto...

Cari compagni di sventure per colpa della Ford
io dal 9 gennaio 2009 aspetto che la Ford mi faccia riparare la mia Ford Mondeo Tdci come il pacchetto di garanzia Ford Protect da me acquistato nel 2006 impone.
Risultato turbina rotta causa risucchio olio motore che da rompere la testa.FORD VETERA CAR DI VARESE via Valganna non ne vuole sapere legali associazioni di categoria etc...sono ancora in ballo necessito di un ATP accertamento tecnico preventivo a breve faro' pubblicita' su QUATTRORUOTE-OMNIAUTO-REPORT a breve non mollero' ma finche' non esisteranno in Italia le CLASS-ACTION le case automobilistiche avranno sempre loro il coltello dalla parte del manico a meno che chi tiene la lama non abbia nascosta nell'altra una bella sciabola curva da usare quando meno se lo aspettano.
Associamo le ns. Cause scrivete al CODACONS MILANO qualcosa si puo' fare contro questi piazzisti di serpenti.
Io andro' avanti per tutti.

cris14 ha detto...

Bene bene ... anzi male male ... io ho comperato una ford fiesta (di seconda mano è pur vero ... )a luglio 2009 ... dopo pochi giorni si accende la spia del motore ... faccio controllare la macchina e mi dicono che si è verificato un guasto al "gruppo farfallato" o qualcosa del genere ... che è un danno da niente risolvibile con la sostituzione di un semplice pezzo ... peccato che il pezzo è stato ordinato alla ford a fine luglio e attualmente lo sto ancora aspettando ... siamo al 7 di dicembre ... mi hanno detto che in Italia ci sono 400 persone che aspettano questo pezzo ... MA DICO E' POSSIBILE ????? quasi 5 mesi la situazione non sembra per nulla risolversi ??? SCANDALOSI ..... Cristina di Trento.

Anonimo ha detto...

Sentenza trib. Monza "Garanzie autovetture e prodotti difettosi"

http://www.159ownersclub.it/public/forum/forums/thread-view.asp?tid=1611&posts=1

..anch'io nella stessa vostra situazione.. nessuno si è rivolto a qualche associazione consumatori procedendo per via legale?

DAVIDE22 ha detto...

Sabato 12 dicembre alle ore 0,56 uscendo da un ristorante dopo una cena aziendale ho avviato la mia FORD FOCUS SW 2000 B/GPL acquistata nel settembre 2008 con soli 38.000 km.
La temperatura esterna era di 3 gradi, dopo pochi metri è esplosa la guarnizione del filtro olio e vista la segnalazione sul cruscotto, dopo due km ero fermo al km 94,700 della SS6 in piena campagna.
Era già successo la stessa cosa il 1 novembre 2009 (domenica) uscendo dal cortile di casa mia.

Portata la vettura di prima mattina del 2 con il carro attrezzi al concessionario FORD (MANCINI di CASSINO) ci erano voluto fino alla sera del 3 prima che facessero la diagnosi ed un'ora per sostituire filtro e olio: niente vettura sostitutiva, niente copertura in garanzia in quanto materiale di consumo (il filtro olio NON era soggetto alla garanzia nonostante ricambio originale), fattura di 100 euro.
Ed a nulla erano valse le mie indicazioni (sono trent’anni che lavoro nel settore della componentistica auto) per chiedere che verificassero se la pompa andava in surpressione e che, a bassa temperatura, con olio più viscoso, il filtro non fosse in grado di reggere.

Stavolta ho potuto apprezzare appieno la disorganizzazione del servizio:

Ho dovuto fare 4 telefonate al numero verde tra le 01.00 e le 01.30 prima che un'operatrice rispondesse: sono curioso di sapere che traffico intenso ci fosse a quell’ora a meno che non ci fosse una sola operatrice!

Sorvoliamo sulla scarsa preparazione della stessa a gestire la telefonata (nonostante le univoche indicazioni strada statale in campagna, SS 6 CASILINA, km 94,700, ha indirizzato il carro attrezzi ACI verso il centro del comune…
Per farla breve: il carro attrezzi ha portato la vettura al deposito di CEPRANO e io mi sono dovuto ricoverare in albergo.

La mattina ho insistito per far arrivare la vettura all’officina FORD di CASSINO (MANCINI) anziché all’officina FORD di FROSINONE (MANCINI) sperando in una più veloce dignosi: era la stessa della volta precedente!

Pagati 78 euro di trasporto: mi è stato spiegato che se ci si dirige verso l’officina più vicina si hanno 17+17 km gratuiti, invece nel caso ci si diriga verso altra destinazione solo 7 km.

All’officina mi hanno detto che sicuramente per lunedì (oggi) non avrebbero fatto in tempo a verificare l’entità del guasto:

Le mie telefonate verso il responsabile del concessionario hanno sortito l’assicurazione del signor Alessandro Mancini che la mattina di lunedì avrebbero fatto la diagnosi.

Una mia telefonata stamattina (lunedì) al capo officina signor Bruno ha avuto come risposta che fanno quello che possono in quanto sono intasati di vetture da riparare (vero) e che non riescono a far entrare la mia se non fanno uscire le altre.

Allora, quando ci si affida a Ford ci si affida ad una organizzazione NON dimensionata?
Da quello che leggo sembra che sia una strategia. E’ inutile allora che FORD invii i questionari ai clienti per monitorare la qualità del servizio. E’solo una presa in giro!

Io ho bisogno della vettura per lavorare.

Inutile dire che se non avrò risposta da Ford Italia o dal concessionario cui indirizzo in copia questa, farò intervenire l’avvocato.

Ma comunque i disagi sono tutti miei (e vostri da quel che leggo)

DAVIDE22 ha detto...

L'odissea continua: per tutto ieri non sono stati in grado di guardare la mia auto; oggi, martedì, a mezzogiorno l'officina MANCINI di Cassino mi risponde che hanno contattato la Ford ma non sanno di che guasto si tratti: per l'auto in garanzia devo chiamare il numero assistenza clienti 800 22 44 33. Scopro che si può chiamare solo da fisso.
Riesco a rintracciare il numero 06/91806900.
Dopo tre tentativi parlo con la signorina CONSALVI che mi chiede di quante ore di manutenzione
necessita la vettura. E che deve essere l'officina MANCINI a contattare la società a cui ho fatto la prima telefonata nella notte di venerdì per chiedere la vettura sostitutiva! Forte della lettura delle sventure dei mie predecessori ed incazzato per questo ping-pong le dico che il giochetto della diagnosi NON funziona e che l'officina si sta rivelando INCAPACE di capire un problema banale: la taratura della molla della valvola di massima della pompa olio è errata! Solo a questo punto mi chiede gli estremi e promette di informarsi con l'officina e di rifarsi viva.
Attendiamo speranzosi.....

DAVIDE22 ha detto...

Qualcosa si è mosso!

Il signor Alessandro Mancini ha constatato personalmente il danno (motore fuso, da sostituire) e doo il fax di ieri sera all’assistenza Ford e cinque telefonate a vuoto sono riuscito a mettermi in contatto con la Sig.ra Consalvi che mi ha confermato che sarei stato contattato dal call center per la consegna di una vettura sostitutiva per tre giorni.
Mentre nel pomeriggio la ritiravo presso la Hertz la stessa Sig.ra Consalvi mi ha contattato per verificare se tutto era ok e preannunciandomi la disponibilità al prolungamento del periodo della vettura sostitutiva se del caso.
Ora sto viaggiando con una Panda un po’ butterata dalla grandine, ma pur sempre al coperto.
Rimane comunque la macchinosità della procedura e la difficoltà di mettersi in contatto con il Centro Assistenza Clienti Ford, sempre, permanentemente soprassaturo…

Tilde e Chriss ha detto...

Mi aggiungo anche io cercando di essere sintetico. Ford Focus 1.6 TiVCT del giugno 2005. Nell'aprile 2008 dopo 60mila km senza problemi inizia il calvario. Spia Gestione Motore. da allora a oggi è successo una VENTINA DI VOLTE. Cambiate 6 bobine primarie e 4 coppie di sonde lambda, una valvola recupero fumi e resettato l'errore varie volte. Spera in un anno e mezzo quasi mille euro (ovviamente molte riparazione son state fatte in garanzia sulla riparazione precedente, dove a volte precedente era due settimane prima). Un danno notevole per uno che la macchina l'ha comprata e pagata per usarla non per tenerla in officina. La cosa peggiore è che stamani ho ritirato la macchina per la ventesima volta pagato 190 euro per farmi dire che non sanno da cosa dipende. Ho appena comprato un'altra macchina usata OVVIAMENTE NON FORD e ora rendo la mia al concessionario per due euro probabilmente. Sono stanto e arrabbiato ho subito disagi notevoli e stress dovuti al fatto che per oltre un anno la macchina è stata fortemente inaffidabile. Onestamente parlerò molto male della Focus a chi me lo chiederà da ora in poi.

Icaro ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Icaro ha detto...

Anch'io mi sono trovato ad affrontare la situazione di una Focus (nuova di tre mesi, con appena 3000 km!) che perde potenza e si ferma (senza che il motore si spenga).
Ciò avviene in maniera imprevedibile e mi ha posto in situazioni di pericolo (per me e per gli altri) più volte (si è spenta, ad esempio, in un sorpasso sotto un tunnel, nel bel mezzo di rotonde, oppure in strade strette, senza spazio per accostare...).

Il problema non è ancora risolto (ora la macchina è in officina), ma al numero verde del servizio clienti Ford (al quale mi sono rivolto dopo che in officina, attraverso gli strumenti di analisi elettronica in dotazione, non avevano trovato alcun problema alla macchina) sono stati molto gentili e mi hanno assicurato che una soluzione si troverà...
Ci conto.
Buon 2010 a tutti.

P.Z.

DAVIDE22 ha detto...

Buon Anno!!

Volevo dare un aggiornamento sulla mia situazione:
Dopo quasi un mese la mia (ma posso ancora chiamarla mia?) Focus SW è ancora sul piazzale del concessionario Mancini di Cassino con sopra il numero 17… E’ ancora nella posizione in cui l’ha scaricata il carro attrezzi.
Nel frattempo, a titolo puramente eccezionale, dal momento che non si dovrebbe avere vettura di cortesia prima della diagnosi, sono passato da una Panda ad una Punto di cortesia. A “concessione” mi viene rinnovata ogni due o tre giorni. A Natale avevo ancora la Panda e non sono potuto partire per il viaggio previsto (dal momento che avendo un cane ingombrante) era impensabile portarlo in una vettura così angusta.
E’ vero: ci sono state le feste ma questo non dà ragione di una inettitudine di questo tipo. E non hanno ancora ordinato il motore di ricambio in quanto non hanno ancora completato (leggi iniziato) la diagnosi. La Ford sollecita il concessionario ma la risposta è sempre la stessa: hanno troppo lavoro. Che sia il caso di mettere in pista un avvocato?

Stefano Roma ha detto...

Quanti bei commentini leggo qui… chi l’avrebbe mai detto di ritrovarsi in compagnia così numeorsa!

Per me oramai FORD è sinonimo di TRUFFA... acquistata a Roma FORD FOCUS nel 2007, nuova di zecca. L'auto andava intestata all'associazione di cui sono presidente: mi è stato assicurato che non c'erano problemi e che avrei avuto comunque l’autovettura in due giorni… appena cacciati i SOLDI (16.500 euri CASH, senza rate né dilazioni), sono sorti “problemi”… mi si diceva che per ritirare la FOCUS avrei dovuto portare altri fantomatici documenti, da richiedere all’ACI… ho girato una decina di ACI a Roma, e nessuna agenzia sapeva dirmi nulla di sicuro, anzi spesso si contraddicevano fra loro. Dopo DUE MESI, quando ormai ero IDROFOBO di rabbia e di odio, la mia sola fortuna è stata che è cambiato il mio referente in FORD e quest’ultimo (meno INETTO e IDIOTA del precedente) mi ha detto che la pratica dovevano espletarla LORO STESSI presso una LORO abituale agenzia esterna, e NON IO… dopo due mesi ho così preso l'auto, e nel frattempo dell’attesa il vecchio catorcio con cui giravo si è rotto più volte, facendomi spendere diverse centinaia di euro in più...

Ma non è finita qui: CONTINUO… dal 1° tagliando in poi, non ho mai speso meno di 500-800 euro (a Roma): oltre ad avere l’auto sempre ferma (trattenuta in officina) per uno o due giorni, sulla fattura di turno compariva ogni volta una sfilza di voci costosissime, fra pezzi e interventi … in due anni di tagliandi (ne facevo uno ogni sei mesi, l'auto la uso MOLTO…) ho speso così alcune migliaia di euro (su una autovettura NUOVA e in GARANZIA…).
C’era sempre qualche lavoro da fare… a 100.000 km. hanno provato persino a cambiarmi la cinghia di distribuzione dicendo che ciò andava fatto sui 90.000 ed era pericolosissimo non farlo … mi sono informato c/o un altro concessionario FORD e mi ha detto che fino a 160.000 km non c’erano problemi.
A uno dei tagliandi mi hanno persino rifilato due gomme nuove col pretesto che le mie erano usurate e che tanto avevo uno SCONTONE del 50%, quindi avrei speso poco... le stesse gomme, fuori costavano MENO (senza “SCONTONE”).
Vorrei poi aggiungere che non mi è stato MAI consegnato il FOGLIO COMPLEMENTARE, che avrei dovuto avere fin dal mio ritiro dell’auto, come ammesso da loro stessi… non s’è capito mai perché, sto benedetto foglio non si trova…
La faccio breve: questo modo di fare è da associazione a delinquere, indegno di una grande compagnia con la storia della FORD… andate a farvi FORDERE, truffatori dimmerda...

ACU - Consuma Giusto! ha detto...

Vi preghiamo di contattare la nostra Associazione in caso di problemi analoghi. Noi abbiamo gli strumenti per potervi aiutare! Non abbiamo creato questo blog per il semplice scopo di esporre, ma anche di raccogliere ed agire. Segnalate i vostri casi ad associazione@acu.it e vi ricontatteremo.

Redazione ACU

Anonimo ha detto...

Signori,sono anch'io deluso da Ford,mai acquisterò una ford,direi se qualcuno a conoscenze con la stampa,bisognerebbe andare su striscia la notizia,almeno 7/8 milioni di telespettatori sono a conoscenza,(basta far leggere questi commenti)compresa il marchio Ford....vedremo se qualche responsabile inizia a migliorare il servizio,soprattutto la cortesia,disponibilità e fiducia...anche se fosse un miraggio,bisogna agire e farsi sentire.....Cordialmente....

sirius68 ha detto...

salve sono Roberto di acate provincia di Ragusa,vi scrivo perchè anche io sono molto amareggiato della ford che io ho sempre cnsiderato la n.1 al mondo.ho comprato una ford fiesta maggio 2009. dopo 3 mesi mia moglie mentre camminava ha 80 km orari ha perso il controllo della macchina ed e andata asbattere in un gard rel,per fortuna non siè fotta niente di grave.quando e scesa della macchina si e accorta che mancava la ruota posteriore sinistra,pensate siè staccata con tutto il mozzo. la concessionaria dove l'occomprata non ammette il difetto. io mitrovo sensa macchina continuo sempre a pagare, mi anno fatto mettere un legale devo pagare il legale. mà dalla ford non sie fatto sentire nessuno. come posso risolvere questo problema che perme che guadagnio mille al mese e, un grossissimo problema. si prega cortesemente che qualche responsabile si facesse sentire grazie.la concessionaria e sergio tummino di Ragusa.

Anonimo ha detto...

Purtroppo, sono stato, solo in parte, preso in giro dalla FORD. Guido una ford kuga del gennaio 2009, dal quel giorno mi pento della scelta effettuata. Con ciò non voglio affermare che quest' auto sia dan buttare, essendo un suv 4x4 mi ha fatto molto comodo in certe situazioni dove con una macchina normale non sarei potuto andare. Quello che mi ha fatto imbestialire sono i pezzi di ricambio.
Ho avuto delle discussioni accese con l'accettatore in officina.
Da quanto ho potuto capire i pezzi di ricambio gli produce Motorcraft (anche se sto ancora cercando info) e stando alle parole del mio interlocutore: se uno spende poco ottiene poco, volendo farmi capire che i pezzi di ricambio Ford sono i migliori sopra a tutti gli altri.
Allora perchè le lampadine, che montava la kuga fino a che si sono bruciate (ne ho già cambiati 2 set) le produce Phi.... e le spazzole tergicristallo le produce Bo...
Le lampadine le vendono a circa €12/13 con lo sconto (pezzo singolo)
Le spazzole le vendono a circa € 64 (coppia anteriori)

Non contento delle risposte ricevute, sono andato su internet e in vari negozi per trovare risposte ad alcune delle mie domande.
Con grande stupore ho trovato:
lampadine circa € 10/15 coppia di lamapdine h7

spazzole tergicristallo circa €30/35 coppia anteriori Bo___

Fate voi un pò di conti.

Mi domando e continuerò a domandarmelo, perché alla ford vogliono farci spendere un sacco di soldi e trattarci male.

Grazie per il piccolo sfogo, ma è per il bene di tutti sapere la vera natura di ford.

Distinti saluti

Anonimo ha detto...

andrea da empoli maggio 2009 ho comprato una ford kuga, mi e' stata consegnata con 140 km gia' percorsi, lavata malissimo,con un sottoporta scollato che stava cadendo,tre giorni per mettere il braccetto porta navigatore, il navigatore da loro consigliato costava 50,00 euro piu' iva del prezzo di un ingrosso qualunque , e al terzo tentativo (non funzionava) mi hanno restituito i soldi, ora mi si e' guastato il bluetooh due giorni in officina per dirmi che devono cambiare il pezzo , sono 7 gg che aspetto ,ancora non sono deluso da ford, speriamo bene....

DAVIDE22 ha detto...

Finalmente il 10 febbraio, dopo 60 giorni mi hanno restituito la Focus. Hanno cambiato il motore. Tra noleggio auto e costi in garanzia penso che alla Ford il tutto sia costato circa 9000 euro. Costi di disefficienza a cui si aggiunge l'insoddisfazione del cliente di attendere ogni tre giorni una conferma di rinnovo auto di cortesia, il dover viaggiare con un'auto comunque più scomoda e più costosa nei consumi.
Forse qualcuno all'interno dell'Organizzazione dovrebbe rivedere alcune cose... Non vi pare?

Anonimo ha detto...

Un'altra esperienza negativa da raccontare... ordino un vetro dello sportello posteriore sinistro di una nuova ford mondeo station w. ... data ordine 21 gennaio 2010.. mi dicono che ci vogliono almeno 4 giorni perchè arriva da Colonia.. io dico no problem per così poco.. siamo oggi al 22 febbraio 2010.. ad un mese ancora il vetro non è arrivato !!!!
incredibile !!! auto ferma da un mese per un vetro !!!

Livio ha detto...

E' da circa 25 anni che utilizzo autovetture Ford con una percorrenza annua di 40-50.000 Km e devo ammettere che non ho mai avuto problemi particolari, anzi la mia esperienza era più che positiva, fino alla settimana scorsa quando ho portato la mia Focus in officina per un guasto al compressore. Il responsabile mi chiede di chiamare il giorno seguente per sapere quando tempo richiedeva la riparazione, il giorno successivo mi avvisa che erano stati ordinati i pezzi in arrivo per venerdì, ma solamente all'arrivo mi avrebbero garantito la consegna del veicolo. Il venerdì mi dicono che mancava ancora qualcosa e di risentirci il lunedì successivo, alla mia richiesta di auto sostitutiva, dato che la macchina è coperta da garanzia, mi avvisano che la riparazione richiede meno di 6 ore e quindi non è prevista nessuna auto in sostituzione. Alla telefonata del lunedì mi avvisano che ancora mancano dei pezzi e di riprovare mercoledì........
A tutto questo ho provato a contattare il servizio di assistenza clienti Ford dove l'operatrice risponde con la stessa sensibilità di un disco preregistrato, ripetendo ciò che mi è già stato detto senza spiegazioni.
La cosa che mi manda più in bestia è il fatto di non poter programmare assolutamente nulla data la mancanza di professionalità dei propri addetti, una volta certi della presenza dei ricambi in un magazzino la consegna di un corriere non è una cosa così improba, addirittura con la tracciabilità posso seguire passo dopo passo il materiale in arrivo, ma pare che in Ford non sia così.
Apprezzerei di più la professionalità di chi mi dicesse chiaramente che servono 20gg per avere i pezzi di ricambio piuttosto che essere rimandato a giorno dopo giorno senza una minima certezza.
Livio

Anonimo ha detto...

Voglio aggiungermi alla lista delle disavventure capitate ai clienti ford.
La mia ragazza ha acquistato recentemente una ford fiesta (pagata tutta e subito), gli è arrivata 11 giorni fà. Sono rimasto colpito dalla cordialità mostrata durante le fasi di acquisto, garanzia impeccabile, assistenza in caso di guasto con carroattrezzi, insomma tutto quello che serve per poter vendere una macchina nuova.
dopo dieci giorni di utilizzo, nemmeno 300 kilometri, si accende la spia del blocco motore/cambio.
La macchina viene portata subito in concessionaria dove era stata acquistata, ci dicono che ovviamente non è possibile ripararla in giornata, ma l'indomani ci avrebbero fatto sapere qualcosa.
visto che io e la mia ragazza lavoriamo in luoghi diametralmente opposti, non è facile riuscire a trasportarla al lavoro, pertanto ci siamo chiesti se magari fosse stato possibile avere un'auto sostitutiva dalla ford.
quindi il giorno dopo mi sono recato alla concessionaria per chiedere una vettura di cortesia, alla richiesta, i dipendenti ford hanno mutato tutta la loro cordialità in stizza e arroganza. La macchina sostitutiva si paga 35 euro al giorno, oppure viene rilasciata se il danno occupa più di 8 ore di lavorazione... al chè, ho pensato... le 8 ore sono passate, visto che l'ho portata la mattina prima... e invece no, le 8 ore sono da contare nel momento in cui iniziano a lavorarci, fatto stà che l'auto non è pronta, e non hanno saputo dirci quando lo sarà, l'auto di cortesia non è possibile averla, e io mi devo fare una quantità di chilometri incalcolabile per riuscire a portare tutti e due al lavoro.

La mia perplessità, è tanta perchè, una persona che acquista la macchina per ovvie ragioni di necessità quali per esempio quella di recarsi al lavoro, si priva di 14000 euro per avere in cambio un'auto fiammante nuova nuova, si ritrova a piedi dopo 10 giorni di utilizzo, senza sapere quanto tempo passerà prima di riavere l'oggetto che gli ha prosciugato le casse.

Inoltre l'uomo ford con cui ho parlato se n'è uscito con un'affermazione un pò infelice. Visto che continuavo a insistere con l'auto di cortesia, a un certo punto ha detto : "Ma se io vendo 700 macchine, non posso mica avere altre 700 auto di cortesia per i clienti!!!!". Da questa affermazione mi sono reso conto che anche gli uomini ford.. non sono molto sicuri di quello che vendono.

giovanni ha detto...

monzacar-auto taroccata
a me a monzacar mi hanno scippato la vettura usata data in permuta e senza pistola mi hanno rapinato 12.600 euro di una Renault usata con contachilometri manomesso di ben 160.000 km.
-vedi "il cittadino di monza e brianza", nel campo ricerca digita "monzacar".

giovanni ha detto...

MONZACAR-LA BANDA BASSOTTI
...
a me a monzacar mi hanno scippato la vettura usata data in permuta e senza pistola mi hanno rapinato 12.600 euro di una Renault usata con contachilometri manomesso di ben 160.000 km.
-vedi "il cittadino di monza e brianza", nel campo ricerca digita "monzacar".

giovanni ha detto...

MONZACAR - SCIPPO E RAPINA SENA PISTOLA.
monzacar-auto taroccata
a me a monzacar mi hanno scippato la vettura usata data in permuta e senza pistola mi hanno rapinato 12.600 euro di una Renault usata con contachilometri manomesso di ben 160.000 km.
-vedi "il cittadino di monza e brianza", nel campo ricerca digita "monzacar".