23 settembre 2008

Valerio non ha diritto al gratuito patrocinio! Ma in che paese viviamo?

Salve sono un disabile gravissimo che ha denunciato dei vigili di omissione di soccorso, adesso loro hanno denunciato me perché sapevo che erano innocenti, ma intanto sono rimasto un'ora in mezzo alla  strada con la carrozzina elettrica con le batterie scariche prima che loro  chiamassero qualcuno per aiutarmi, adesso devo difendermi e l'avvocato mi ha  detto che se tutto va bene e riesce a far archiviare il caso mi costerà  almeno € 2000 altrimenti da lì a salire. Per fortuna che siamo in un paese  civile e democratico, i vigili sono difesi da avvocati pagati con le nostre  tasse, io povero disabile devo pagare a difendere i miei diritti, penso che  farò qualche gesto grave perché mi sento troppo offeso dallo Stato.

Vi prego aiutatemi consigliatemi come fare per risparmiare questi soldi che dovrò togliere dalla mia assistenza, io sono grave e per questo ho bisogno  di assistenza 24 h su 24, vi scongiuro aiutatemi.

Valerio Perano

1 commento:

Francesco ha detto...

Veramente seccante.
Di consigli se ne possono dare ben pochi.
Posso dirti questo: per rispondere del reato di calunnia occorre accusare falsamente di reato una persona pur sapendola innocente. Nel tuo caso - scusa se ti do del tu - non c'era questa consapevolezza. Tu eri incazzato e ritenevi che effettivamente i vigili avessere commesso un reato in tuo danno. Quindi, se le cose stanno come tu dici, trovo estremamente difficile che tu possa essere condannato. Trovo addirittura difficile che si vada a giudizio, poichè a mio avviso sarà lo stesso PM ad archiviare il procedimento. Per cui sotto il profilo della condanna io starei relativamente tranquillo.
Il tuo problema è, però, come difenderti al meglio non rimettendoci dei soldi?
Al riguardo, occorre considerare, fondamentalmente due strade:
- rivolgerti ad un associazione a tutela dei disabili che possa farti assistere da un loro legale; ritengo plausibile che per tali associazioni lavorino professionisti anche pro - bono.
- chiedere l'ammissione al gratuito patrocinio a spese dello stato. In questo caso il tuo reddito, quale risultante dall'ultima dichiarazione, non deve superare i 9.723,84 euro.
In ogni caso prima di muoverti e contattare legali aspetta comunicazioni ufficiali della Procura, che se no rischi di farti mangiare soldi inutilmente. Ti ripeto, non è escluso che il PM chieda l'archivazione del tuo procedimento senza manco chiamarti.
Auguri e stai tranquillo. E per il futuro prima di presentare denunce informati ...
Una precisazione: i vigili non credo siano difesi a spese del contribuente. Se ciò avvenisse varrebbe solo per il caso in cui venissero assolti. In caso di colpevolezza si pagano tutto. Su questo stai sicuro.

Ciao, Francesco.