7 luglio 2008

Di nuovo sull'abbonamento TrenoMilano soppresso alla stazione di Bergamo

Sottoscrivo totalmente quanto scritto dal mio amico pendolare; con la presente voglio solo aggiungere che il sottoscritto il mese scorso, in fase di rinnovo dell'abbonamento Trenomilano, non è stato assolutamente avvertito dall'addetto allo sportello di Trenitalia che da luglio sarebbe scattato l'obbligo della tessera magnetica.

Io perciò, in quanto possessore di una tessera Trenomilano cartacea, mi troverò costretto a fare un abbonamento mensile di Trenitalia e vari abbonamenti settimanali di ATM: facendo un bilancio mensile finirò per pagare circa 8 euro in più dell'abbonamento integrato che facevo fino al mese scorso.

Comunque parlando con altri pendolari mi sono reso conto che il mio caso non è isolato, tanti hanno intenzione di cambiare e rinunciare all'abbonamento integrato poichè non è prevista la possibilità di ricaricare la tessera nella stazione di Bergamo (un capoluogo di provincia, non proprio una stazioncina di alta montagna...).

Complimenti davvero...siete riusciti a fare un passo indietro, piuttosto che uno in avanti verso l'integrazione tarrifaria tra mezzi diversi che sembra sempre più un miraggio per i pendolari lombardi...

Saluti

Marcello Prestini

Comitato Pendolari Bergamaschi

1 commento:

GIAN ha detto...

ciao se vuoi avere altre preziose info sull'abbonamento trenomilano visita il nostro BLOG !

http://comitatoparcheggioarcore.blogspot.com/