18 febbraio 2008

SEFLOW - un'esperienza poco edificante

Dopo quasi 3 anni in cui ho vissuto momenti d'inferno, vado finalmente ad esprimere la mia opinione, personalissima e priva di ogni interesse concorrenziale, sul provider di servizi web SEFLOW.
Tutto inizia quando un'esponente di questa ditta, anni fa, prende a pubblicizzarla spesso su un noto forum per webmasters; le offerte sembravano buone e il tono quello di chi è simpatico e disponibile a un rapporto diretto con i propri clienti.

E vabbè, prendo un vps di prova e inizio l'avventura. Il software in dotazione per la gestione, directadmin, non sarà il massimo ma è decente. Nulla a che vedere con cPanel, diciamo che è un'alternativa economica, senza infamia e senza lode, con cui comunque riesco a gestire i servizi dei miei clienti e ad aggiornare i softwares in modo soddisfacente.
Di per sé il vps ha una buona banda, unico (a mio modesto parere) vero punto di forza di questa ditta, ma i sistemi sono installati in modo approssimativo, tanto che nel mio mancava addirittura la swap e i softwares installati.
Nel primo periodo, l'assistenza via ticket risponde - se non subito - piuttosto rapidamente.
Ma naturalmente non è tutto oro ciò che luccica...
Dopo circa sei mesi (quindi il tempo di essermi stabilito), le cose cambiano in modo drastico.
Una richiesta di assistenza urgente o a priorità alta viene servita con giorni di ritardo. Alle mie normali proteste, mi viene risposto in maniera strafottente, aggressiva, col tono di chi ha ragione ed è superiore a te.
Non importa che il mio server / vps sia bloccato, in crisi, spento, l'assistenza mi risponde quando vuole e in alcuni casi mi offende. Il problema sono sempre io ("e i miei toni").
Del resto la mia impressione (ripeto, solo mia, il che potrebbe o non potrebbe esser vero) è che ci siano una manciata di tecnici, tipo 3/4, per tutta la webfarm, che non ce la fanno a gestire questo carico di lavoro.
Ciononostante, ahimé, persisto... conoscendo bene la fatica di spostare oltre 30 siti web alcuni dei quali ad alto traffico, con relativi databases, account email su server mX locale e quant'altro, prendo addirittura un server dedicato...
... beh, non mi dilungherò oltre.

In seguito ad un'altra controversia (assistenza che non mi risponde via ticket con mx e ssh in palla).
Ritengo personalmente di aver subito una minaccia, sotto forma di esplicito (esplicitato tramite messaggistica in linea dallo stesso personale tecnico) ricatto.
Mi sono sentito trattato come un burattino, per la serie "i fili tanto li tengo io", alla mercé di fornitori privi di ogni rispetto per me come cliente.. e come scoprirete cercando un po' in rete non solo me.

Non è piu' possibile.

Mi sono spostato su un provider inglese di fama internazionale (centinaia di migliaia di clienti), e ora è TUTTA UN'ALTRA MUSICA.
Quest'esperienza mi ha insegnato quanto l'affidabilità di una ditta dipenda dalle persone che vi lavorano.
E con le persone che lavorano presso Seflow, personalmente, non voglio avere mai piu' nulla a che fare.

T.A.

24 commenti:

Anonimo ha detto...

Sono pienamente d'accordo con te, io penso che il problema maggiore di questa micro webfarm sia l'aumentato carico di lavoro. Quando anno iniziato addirittura il tecnico rispondeva anche al telefono, poi mi hanno detto che il servizio era diventato a pagamento (senza previa comunicazione scritta), ed al momento rispondono solo via ticket. La mia personale impressione è che gli sia sfuggita la situazione di mano. Solitamente quando il numero di cliente cresce dovrebbe espandersi anche la struttura, ma per loro non è stato cosi.

darkgrifon ha detto...

Scrivo perché anche io mi sono trovato e mi trovo ancora tutt'ora come staff di un sito ad avere a che fare con questo provider; e l'esperienza fino ad ora è stata pessima.
Volevo chiedere quindi all'autore se poteva informarmi del provider inglese da lui citato (in privato se necessario)
Grazie

Elia ha detto...

Buon giorno, mi unisco anche io al coro di proteste ed avvertimenti a chi sta valutando se diventare loro clienti.
Io come azienda ho due server da loro con un totale di circa 200 domini caricati su di essi...ed il servizio di assistenza è pessimo. Le risposte sono sempre, come è stato detto in precedenza, arroganti, a scaricabarile e alle volte anche deludenti dal punto di vista tecnico.
Soprattutto si presentano molto spesso problematiche di funzionamento, gravi, sia per i domini che per la posta elettronica. I costi sono discreti ed il servizio, quando il server funziona, è decisamente buono. Ma questo francamente non giustifica tutti i problemi che generano. Mi sto appunto informando presso altri fornitori.

Anonimo ha detto...

Spero che non riteniate spam il mio messaggio ma mi farebbe piacere che teniate presente anche tutte le opinioni scritte su http://www.ciao.it/SeFlow_net__962504.
3 giudizi negativi su 4 tra l'altro da persone che hanno provato il servizio per anche diversi anni e sono poi scappate deluse(io sono uno di quelli che sta aspettando che termini il contratto per cambiare immediatamente provider)!!
L'ultima che mi è capitata è che avevano un problema al sistema e non mi andava il vps per la bellezza di oltre 48 ore e mi hanno detto che se volevo che dessero un'occhiata per sistemare, dovevo pagare; io ho, rassegnato, acconsentito e hanno ammesso che era un problema loro dicendomi "per questa volta, visto che è colpa nostra, non le addebitiamo nulla".
Ora,
1. ho autorizzato un intervento tecnico e non mi fate sapere nulla???? non mi hanno detto quando iniziavano per così evitare di metterci mano
2. si sono rifiutati di rimborsarmi per il downtime che mi hanno creato dando motivazioni pretestuose
Pessimo! Io la sconsiglio questa società...per carità! peccato perchè fino ad un anno fa era senza dubbio la migliore in Italia ed è peggiorata vertiginosamente sopratutto per l'assistenza tecnica arrogante, a mio parere. Li ho già messi a conoscenza che non rinnoverò per questo motivo.

Anonimo ha detto...

Ragazzi,concordo con tutti voi,l'assistenza di seflow è pessima ,sono presuntuosi all'inverosimile.bisogna assolutamente far sapere in rete che tipi sono,scusate lo sfogo.

Matteo Berlonghi ha detto...

Elia, tanto per la cronaca hai un servizio non gestito (unmanaged). Chi acquista tali servizi si presume che abbia un sistemista interno all' azienda. Se non ce l' hai abbiamo studiato apposta il servizio eXtreme Fanatic in cui noi facciamo manutenzione sui server. Capisco che tu possa non trovarti bene su seflow, cerchiamo in qualsiasi modo di assecondare le richieste del cliente al fine di fornire il miglior servizio possibile, ma siamo anche conschi che per un servizio in costante espansione come il nostro purtroppo la totalità dei clienti soddisfatti è impossibile da ottenere. Mi scuso con chi possa essersi trovato male con l' azienda, consci del fatto che, quando un cliente non è soddisfatto il problema difficilmente è unilaterale, quindi non si può incolpare del tutto l'azienda ne del tutto il cliente, di solito la verità sta in mezzo :-)

Per chiunque abbia trovato sgarbato e arrogante le nostre risposte prego di contattarmi al mio indirizzo mail personale matteob@seflow.net indicando il numero di ticket o semplicemente la frase incriminata ed effettuerò delle verifiche.

Ricordo però che se un tecnico chiede di autorizzarlo ad una consulenza sistemistica a pagamento è perchè il cliente ha un contratto non gestito con l' azienda in cui, sempre per contratto e ampiamente scritto sul nostro sito di riferimento, l' azienda si occuperà esclusivamente di guasti hardware e di rete e non di problemi su server virtuali e server dedicati che invece sono totalmente a carico del cliente. In caso, il cliente non abbia conoscenze tecniche esiste il contratto di assistenza sistemistica.

Resto comunque a vostra disposizione all' indirizzo email sopra indicato. Sul sito web dell 'azienda inoltre troverete anche il mio contatto MSN e telefonico per parlare direttamente con me. (Sono Berlonghi Matteo, responsabile dell' area tecnica) e sarò lieto di leggere le vostre critiche, potete inviarle anche in formato anonimo, purchè siano costruttive al fine di migliorare ulteriormente il servizio fornito.

Vi ringrazio per l'attenzione,

Matteo Berlonghi

Anonimo ha detto...

mi trovo d'accordo con quanto detto da tutti gli altri utenti purtroppo... assistenza pessima e comportamenti bambineschi... inaffidabili.

Anonimo ha detto...

non ci vuole molto a capire che Berlonghi è il solo all'interno di seflow come tecnico, ed è lui che risponde a tutto. L'altro, Marco, è il responsabile amministrativo e non si occupa di altro. I tecnici di cui si parla non esistono, c'è Matteo e stop, per questo i numerosi problemi, lui interviene sulle macchine, risponde ai ticket e ovviamente non puo arrivare a fare tutto.

Si potrebbe discutere per ore di Seflow.net e del perchè siano i peggiori a livello italiano, rimando la ricerca a chi ne ha voglia e tempo. Buona continuazione

Anonimo ha detto...

Ragazzi in ritado ma concordo con quello che avete scritto,Seflow ha un servizio VERGOGNOSO!!!! ti trattano come una m....a e credono di fare bene.Attenzione a tutti sono solo in due e malecudati all'inverosimile.

Anonimo ha detto...

Mi sono trovato nella stessa vostra situazione! Sono davvero pessimi, lo staff è composto penso da due persone, perchè sono sempre loro a rispondere alle mail, in modo maleducato e scontroso! Avevo una VPS ed almeno una volta al mese risultava irraggiungibile e loro al mio UNICO ticket rispondevano che ostacolavo il loro lavoro e di aspettare. Ho fatto delle figuracce anche con i miei clienti ora però ho trovato un servizio con un staff molto valido.

Anonimo ha detto...

Salve, idem con patate!!! Concordo pienamente e cara SEFLOW invece di cercare di contrastare queste lamentele, perchè non ti organizzi per risolvere la situazione?
Un consiglio... CompraTE il libro "come trattare gli altri e farseli amici" ;)

Anonimo ha detto...

Io ho un vps con seflow da circa 5 anni e mi trovo bene devo dire che se qualcosa non va dicono sempre che è colpa tua questo è vero.

Da circa 3 anni non ho + il servizio di assistenza ho siti ad alto traffico e devo dire che Ottimizzano scrupolosamente ogni servizio del mio vps non ho particolari problemi.

Io credo che dovete badare bene alla qualità del vostro codice spesso si utilizzano chiamate server sessioni connessioni al database senza chiusura tutte cose che portano la vostra ram e cpu ad esaurirsi in breve

limitare il più possibile i servizi si tratta comunque di un computer soggetto a pesante stress

Il mio vps ho 512mb di ram 1 cpu da 2,66ghz 12gb di hd
come mail server uso hmail (open source)antivirus clam e SpamAssassin, sistema operativo windows 2003 database mysql.

i miei siti fanno in totale sui 50.000 accessi al giorno e non ho alcun problema.

Purtroppo di questi tempi si sentono tutti web master montando un blog o un sito con wordpress e joomla,magari facendolo pagare ai clienti anche come il loro.

Ho lavorato per alcune web agency che sui loro server avevano preso addirittura i virus (ma come è possibile)

Quello che io vi posso dire è che mi trovo bene, l'assistenza mi risponde anche la notte a volte comunque sono un pò scontrosi.

Io la maggior parte dei problemi li risolvo da solo ho addirittura scritto un software che nel caso il servizio web non risponde lo riavvia in automatico
Io direi di non prendervela molto con seflow se il vostro server non va ma pensate a quello che ci mettete sopra.

Anonimo ha detto...

Buonasera, ho cercato per puro caso seflow su google e appena sotto al loro sito ho trovato una valanga di siti mostranti commenti negativi.

Io sto con seflow da un anno, hosto circa una ventina di siti fra questi alcuni fanno parecchie visite.

L'assistenza l'ho contattata una sola volta per un problema nei pagamenti e sono stati cortesi nel riabilitarmi il server in attesa del pagamento..3 giorni dopo (non so quanti l'avrebbero fatto...anche se non ho ben capito se esistono dei tempi minimi prima di staccarlo).

Il costo è molto buono, la qualità delle macchine/servizio è buona.

Sono pienamente soddisfatto di questo servizio.

Lavoro nel settore da 9 anni, devo dire che c'è gente che veramente non ne capisce niente ma pensa di essere esperta e fa dei veri e propri disastri software...quello che posso dirvi è che l'esperienza è puramente soggettiva e varia anche in base a quanto siete esperti voi.

lol ha detto...

Per "Anonimo - 13 dicembre 2008 2.30"

Mi sembra che ti sia sfuggito il punto della questione. I loro server sono sempre stati giudicati buoni, la banda c'è, i tecnici sono bravi.

Nessuno, o quasi, ha criticato la qualità o le competenze tecniche, o i costi, dei loro servizi.

Le critiche verso questi signori sono di arroganza, maleducazione, poca professionalità, incapacità di dialogo e totale mancanza di rispetto dei clienti.

I ragazzi di Seflow sono riusciti a rendersi antipatici su quasi tutti i siti dove si discute di hosting, dimostrando veramente tanta, tanta presuntuosità.

Personalmente trovo incredibile che una azienda si permetta di accusare di bugia e calunnia i propri clienti. Sarebbero tutte coincidenze quelle che si leggono?

E anche se fosse vero che uno, due, tre, dieci clienti di seflow si sono coalizzati per diffamarli pubblicamente, rimane inaccettabile che una azienda, degna di questo nome, si metta a ribattere con i propri clienti in toni da lite tra adolescenti.

Jiegen ha detto...

Ho da poco iniziato anche io una avventura con questo provider, attirato dai prezzi molto piu bassi rispetto alla concorrenza italiana, e mi sono trovato a scontrarmi proprio col Sig. Matteo che qui sopra ha voluto difendere il proprio staff, sul fatto che per contratto mi fornivano una banda di 30megabit "garantiti" e invece in realta erano 30megabit MASSIMO, con tanto di limite impostato via software, il che limita le possibilita del mio servizio, anche alle 4 di notte... E la sua giustificazione è stata che tanto io pago "poco" e quindi non posso pretendere di piu... ma LOL! mi ha fatto davvero piacere sentire che le mie impressioni di arroganza siano condivise da TUTTI....

Jiegen ha detto...

Volete ridere? Da ieri guarda caso i miei servizi con seflow hanno smesso di funzionare (non mi viene piu riconosciuta la password di pannello di controllo) e dopo richieste all'assistenza il Gentile Sig. Matteo ha detto che poiche ho postato su questo forum dicendo che è arrogante, me la devo sbrigare da solo e non mi risolveranno il problema! Haha ma vi rendete conto? Accetto suggerimenti se volete indicarmi a chi rivolgermi per ottenere i servizi che ho pagato... Nel frattempo ho aperto una contestazione paypal (dato che avevo pagato con quello)

DigItalWarrior ha detto...

Eccomi, ci sono anch'io. una new entry. Ma chissà quanti ce ne sono che non sono a conoscenza di questo luogo. Mi associo al coro e avviso tutti di chiedere esplicitamente a seflow di cancellare TUTTI i vostri dati personali da qualsiasi archivio in loro possesso, sia cartaceo che elettronico. Ve lo dico perché dopo aver aperto un thread su hostingtalk.it dove avvisavo del comportamento di questo hoster (ahahahaha), berlonghi per tutta risposta ha fatto copia e incolla della mia discussione via ticket system con il tecnico (che poi è sempre lui), e nel suo copia e incolla non si è curato di eliminare il mio nome e cognome mettendo a conoscenza di tutti informazioni riservate senza esserne stato autorizzato. Statene lontani e soprattutto chi ci ha avuto a che fare chieda la cancellazione dei propri dati con richiesta di prova dell'avvenuta cancellazione e se non siete convinti denunciate.

DigItalWarrior ha detto...

@Jiegen
Lunedi vado a consultarmi con un legale. Se sei di Milano e ti va possiamo farlo insieme cosi non disperdiamo le denunce. Anche se non sei di Milano per me va bene lo stesso. Fammi sapere scrivendomi a lillo.v@tiscali.it.
Se altri si vogliono aggiungere sono i benvenuti.

Anonimo ha detto...

Secondo me siete solo dei niubbi rosiconi del (@zzo, sarete 3-4 persone che si sono messe a diffamarli qui e la per internet anche con messaggi Anonimi.

Ma perchè invece di rosicare non vi create una vostra società e lavorate? oppure prendete un bel libretto e vi studiate come risolvere i problemi software che sono problemi solo vostri? Quanti anni avete espertissimi webdesigner? per curiosità...

E tu matteo perchè non applichi con rigore quello che scrivi nei contratti e sul sito? perchè non paghi per fare un sito serio che questo (soprattutto il nuovo) è osceno e scomodo? perchè non provi a rismpondere in modo educato ai messaggi di assistenza che ti pongono i tuoi clienti niubbi? ma soprattutto perchè nn pagate una terza persona a lavorare da voi?

Daips ha detto...

Nessuno ha fatto loro una causa legale fin'ora? Forse è venuto il momento.

Anonimo ha detto...

confermo anche io tutto ciò scritto prima.

Quelli di seflow sono veramente sgarbati.

e secondo me creano problemi al server per far attivare il servizio di assistenza mensile a pagamento.

Anonimo ha detto...

li abbiamo abbandonati... la nostra esperienza? si associa a quelle gia' descritte qui.. effettivamente danno l'impressione di essere solo in due.. ma a parte questo.. le nostre vps spesso si trovavano spente o riavviate.. senza motivi.. e dopo alcune discussioni accese con l'assistenza.. (molto probabilmente sempre la stessa persona visto il modo di scrivere) siamo passati ad altro.. con i server si scherza poco.. e fin tanto che non avete problemi la cosa puo' funzionare.. ma se aprite un ticket (per problemi loro) aspettatevi anche di essere trattati in maniera scortese

Gabriele ha detto...

Sto trasferendo tutto, server dedicato e domini (circa 200) su un'altra azienda, il supporto seflow è praticamente inesistente e oltretutto sono anche scortesi e arroganti.

L'ultima me l'hanno fatta oggi... purtroppo ancora non ho terminato di trasferire i miei domini e si son dimenticati di inserirne uno nel loro "gestionale". Morale della favola dominio scaduto e in redemption provider. A questo punto apro un ticket e gli segnalo l'anomalia e chiedo cortesemente di riattivare al più presto il mio dominio... risposta... "Siamo spiacenti, ma il Nic non permette il recupero del dominio, essendo passati più di 60 giorni dalla scadenza (11/7/2009); va atteso il periodo di redemption e registrarlo nuovamente una volta che sarà liberato.

Saluti
", chiamo il nic e mi confermano che invece il dominio e perfettamente rinnovabile e sconcertati dalla risposta di questo mantainer mi consigliano di cambiarlo... li richiamo, sempre cortesemente, li supplico di riprendere in mano la "pratica" con urgenza e mi rispondono in malo modo dicendo " guardi che non abbiamo solo lei come cliente, quando avrò il tempo le sistemerò il dominio "... non so giudicate voi...

Anonimo ha detto...

Sono in compagnia, è un GRANDE conforto vedere come tanti clienti siano stati trattati con arroganza e sufficienza dallo Staff di Seflow, l'assurdità è che non ammettono mai di aver sbagliato, anche quando i server sono down quasi ogni giorno, sono capaci di negare la loro responsabilità.

Ci sono mille alternative all'arroganza ed all'indisponenza dei tecnici Seflow.